Un mio familiare è deceduto: che cosa devo fare per la tassa rifiuti?

Nulla. Il Servizio Tributi provvede in automatico ad aggiornare il numero occupanti. Il tributo rimane/viene intestato al coniuge superstite o altro familiare convivente maggiorenne.
In caso di deceduto senza conviventi, gli eredi diretti dovranno far pervenire al Servizio Tributi

  • a) nel caso in cui vengano mantenute attive le utenze e/o ammobiliata l’abitazione
    • ◦ il “Modulo di denuncia inizio/variazione occupazione” con i dati dell’erede che intende intestarsi il tributo TARI
    • ◦ il “Modulo comunicazione numero occupanti non residenti” con l’autodichiarazione del numero di componenti dello stato di famiglia dell’erede intestatario TARI; in caso lo stesso non venga presentato verrà applicato Il Regolamento Comunale al fine di determinare la percentuale variabile che compone la tassazione TARI
  • b) nel caso in cui vengano cessate le utenze e/o tolto il mobilio essenziale per l’abitabilità
    • ◦ il “Modulo di denuncia cessazione occupazione”
    • ◦ modulistica comprovante la cessazione delle utenze

Pagina aggiornata il 29/02/2024

Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi.

Leggi di più sui cookie Informazioni sulla Privacy

Consenso fornito in data: id:

Informazioni sulla Privacy Leggi di più sui cookie
Tecnici Marketing Statistiche Preferenze Altro

Dettagli cookie presenti su questo sito web

Al momento non utilizziamo cookie del tipo: Preferenze, Statistiche, Marketing, Altro